Come migliorare le tue fotografie attraverso l’utilizzo di Camera Raw

da | Ago 17, 2020

Un articolo molto semplice e completo che ti aiuterà a capire come poter migliorare le tue fotografie attraverso l’utilizzo del pannello di regolazione di Camera RAW; così utile e fondamentale per dare una svolta al tuo modo di post produrre le immagini. All’interno dell’articolo troverai diverse immagini prima e dopo per vedere con i tuoi occhi quello di cui è capace Photoshop. Allora che aspetti? Rimani incollato/a alla tua sedia per scoprire di cosa si tratta.

Come migliorare le tue fotografie

Bene!!! Partiamo subito con una domanda. Come migliorare le tue fotografie,ma soprattutto come si utilizza il pannello di regolazione di Camera Raw? Ti rispondo dicendo che è davvero molto semplice;ma prima di entrare nel vivo dell’argomento;voglio farti una premessa. Per una buona post produzione è fondamentale avere tra le mani uno scatto buono su cui poter lavorare senza troppi problemi.

Ed è proprio per questo motivo che ti consiglio di scattare in Raw e se hai desiderio di conoscere di cosa si tratta ti invito a leggere l’articolo che ho scritto proprio su questo argomento:Formato RAW: perchè dovresti utilizzarlo e perchè e davvero utile.

Se desideri ottenere delle immagini davvero incredibili allora è molto probabile che il pannello di regolazione di Camera Raw rappresenti lo strumento ideale. per te. In questo articolo entrerò nel vivo di Photoshop andando a spiegare passo dopo passo i vari processi di elaborazione di un immagine in modo tale che tu possa replicare in maniera del tutto semplice ed intuitiva le varie modifiche,così da ottenere fin da subito delle immagini nettamente migliori.

Quello che ti andrò ad esporre è il frutto di un mio processo del tutto personalizzato,quindi non lo considerare assoluto e immodificabile. Ognuno infatti può trovare il sistema che meglio preferisce;alla fine poi quello che conta è il risultato finale. Ottimo!! Quindi se sei d’accordo con me partiamo subito alla scoperta del pannello di Camera Raw,o meglio,sul pannello di base di Camera Raw. Scrivere un’articolo completo su tutte le sue funzionalità sarebbe stato un mattone mega galattico ed è proprio per questo motivo che ho cercato di indirizzare la mia attenzione solo su un argomento specifico,così da non creare troppa confusione.

Magari questo può essere il pretesto buono per mettermi all’opera e completare l’articolo. Vediamo nel prossimo futuro quello che si riesce a fare.

Come migliorare le tue fotografie:guida pratica all’utilizzo di Camera Raw

Il pannello di Camera Raw
Cerchiato in rosso il pannello di base di Camera Raw

E’ davvero indispensabile utilizzare Camera Raw? Non posso scattare le mie foto e poi sorvolare il noioso processo di elaborazione grafica? Ognuno è libero di fare ciò che vuole.

Questo articolo infatti non nasce con la pretesa di forzare la tua volontà. Quello che intendo fare è soprattutto farti conoscere le enormi potenzialità di Camera Raw in modo tale che tu possa avere una panoramica molto più completa di questo prodotto davvero eccezionale. Alla fine poi la scelta spetterà soltanto a te e di sicuro sarà una scelta molto più consapevole.

Bene!!! Fatta questa premessa iniziamo subito. Per entrare nel pannello di regolazione di Camera Raw è davvero molto semplice. Una volta aperta la tua immagine attraverso File>Apri…. basta cliccare con il tasto sinistro del mouse sulla voce Filtro che trovi sulla barra delle applicazioni in alto e poi su Filtro Camera Raw. Ora siamo giunti all’interno di questa finestra e il tuo compito sarà quello di apportare le dovute modifiche per trasformare fin da ora la tua immagine in un prezioso capolavoro.

Dopo questa premessa ti andrò a spiegare in parole molto semplici tutta la panoramica degli strumenti che troverai nella prima parte del pannello di Camera Raw (vedi la foto in alto).

Come migliorare le tue fotografie:il cursore del bilanciamento del bianco

Come migliorare le tue fotografie

Questo cursore è davvero fantastico,sempre se utilizzato con il giusto criterio. Ora l’immagine che vedi sopra ne è l’esempio. Penso che ti sarai accorto/a che ho forzato un pò la mano;ma questo solo per farti capire quanto sia importante saper utilizzare bene i vari strumenti messi a disposizione dal pannello di base di Camera Raw.

Attraverso questi due cursori non solo potrai correggere il bilanciamento del bianco ma potrai dare spazio anche alla tua creatività. Ma di preciso cosa voglio intendere? Vado subito a rispondere a questa domanda. In base ai tuoi gusti personali potrai ottenere sia un’immagine dalle tonalità più calde sia un ‘immagine dai toni più freddi e questo dipende esclusivamente dal tuo modo di interpretare la fotografia.

Lago di Cingoli. Il pannello di Camera Raw.
In questo caso ho soltanto aumentato la temperatura colore di 3 punti per ottenere un immagine più calda

Entro certi limiti non esiste un più giusto,ma il tutto rientra all’interno di una propria personalità creativa. Quindi il mio consiglio spassionato è quello di sperimentare,sperimentare,sperimentare……

Aumentare o diminuire l’esposizione della tua immagine

Come migliorare le tue fotografie

Quel giorno durante la tua uscita fotografica ti sei fatto/a prendere dalla fretta e una volta tornato/a a casa ti sei accorto/a che la maggior parte delle tue fotografie erano decisamente troppo scure. In quelle situazioni come ti comporti? Vai a cancellare immediatamente le tue immagini o provi a vedere se si può fare qualcosa per migliorare le tue fotografie? Ora l’immagine che vedi sopra,in realtà non era proprio così.

L’ho scurita in precedenza e poi schiarita di nuovo per vedere come si comportava il cursore dell’esposizione di Camera Raw e il risultato è stato davvero sorprendente. Ancora una volta mi sono stupito delle potenzialità di questo software. Attraverso il cursore dell’esposizione riuscirai quindi a riportare la tua immagine ad un livello davvero ottimale così da apportare ulteriori modifiche;ma questo ti sarà possibile solo se avrai creato in precedenza uno scatto davvero buono dove poterci lavorare senza alcun tipo di problema.

Come regolare il contrasto di una fotografia

Come migliorare le tue fotografie

A cosa serve? E dove agisce questo cursore? Aumentare o diminuire il contrasto significa andare ad agire principalmente sui mezzi toni della nostra immagine;quindi in parole povere su quelle zone semi chiare e semi scure. Ma voglio semplificare ancora di più questo concetto.

Prendiamo come esempio l’immagine sopra. Cosa ho fatto principalmente? Ho aumentato e diminuito il contrasto rispettivamente di 70 punti ottenendo due immagini completamente diverse tra loro. Nella prima immagine (quella di sinistra) ho ottenuto un contrasto maggiore tra le zone chiare e quelle scure,mentre nella seconda immagine (quella di destra)la differenza tra le zone chiare e quelle scure è quasi inesistente.

Parco del Sirente e Velino
Quella che vedi sopra è la post produzione corretta

Bene!!! Tutto questo per farti capire le potenzialità di questo cursore che naturalmente ho esasperato al massimo solo per farti comprendere meglio di cosa si tratta.

Come migliorare le tue fotografie:il cursore delle luci e delle ombre

Come migliorare le tue fotografie

Per questo articolo ho scelto un immagine al limite delle sue possibilità.Infatti penso proprio che ti sarai accorto/a che ci sono delle cose che non vanno. Le luci sono decisamente troppo alte e in alcune zone addirittura bruciate,mentre le ombre sono nettamente troppo chiuse. In questo caso il contrasto è davvero troppo forte. Ma vediamo insieme cosa si può fare.

Le Gole dell'Infernaccio
Esposizione – 0,20 Contrasto -25 Texture – 15 Chiarezza +25

In questa situazione ho dovuto agire davvero pesantemente sui vari cursori delle luci e delle ombre;ma non avevo altra scelta. Ho portato le luci a -100 e le ombre a +40 e questo è il risultato che ho ottenuto in un primo passaggio. Davvero notevole il cambiamento. Naturalmente poi non mi sono fermato qui,ed è proprio per questo motivo che ho deciso di riportare sotto all’immagine tutti gli altri valori dove ho messo mano;così da iniziare a capire il perchè ho agito in questa maniera (vedi parametri qui sopra).

Come migliorare le tue fotografie:il cursore dei bianchi e dei neri

Come migliorare le tue fotografie

Rispettivamente alle due estremità dell’ istogramma. Prima di mettere mano a questi due cursori dovrai comprendere bene dove agiscono e come vanno utilizzati. In prima cosa mi sento di dire che sia i bianchi che i neri se utilizzati in maniera molto decisa vanno ad influenzare una gamma ben più ampia di toni. Ma per farti capire meglio di cosa sto parlando,ho voluto esasperare in eccesso un immagine così da farti rendere subito conto di cosa voglio intendere.Ma andiamo per ordine.

Il cursore dei neri serve a regolare l’eccesso di nero;quindi spostando il cursore verso sinistra andrai ad incrementare l’eccesso di nero,mentre al contrario spostando il cursore verso destra il nero verrà smorzato e di pari passo le ombre saranno meno marcate.

Il cursore dei bianchi serve a regolare l’eccesso di bianco;quindi spostando il cursore verso destra andrai ad aumentare l’eccesso nelle luci,mentre al contrario spostando il cursore verso sinistra otterrai delle luci più soft e più delicate.

Come migliorare le tue fotografie:aumentare o diminuire la chiarezza

Come migliorare le tue fotografie
Nella parte di destra è stata aumentata la chiarezza a +100,ma solo a titolo dimostrativo

Parto da alcune domande. Dove agisce la chiarezza? E perchè ti sarà così utile saper utilizzare questo cursore? Partiamo dal presupposto che una foto ricca di dettagli è sicuramente più d’impatto rispetto ad un ‘immagine dove i dettagli sono stati lasciati al caso;ma prima di andare ad agire su questo parametro è bene fare un pò di chiarezza. Scusa per questo gioco di parole ma quasi quasi ci stava.

La chiarezza agisce soprattutto sul contrasto locale,ovvero nelle zone di transizione tra i pixel scuri e pixel chiari. Il risultato sarà quindi di una maggiore percezione di nitidezza dal momento che i piccoli dettagli vicini tra loro avranno un contrasto maggiore.

Come migliorare le tue fotografie
Ho aumentato la Chiarezza a + 25

Ma come va utilizzato il cursore della chiarezza? E’ difficile dirti con precisione quanto aumentare o diminuire questo valore;anche perchè un ‘immagine è diversa da un’altra. Però ti posso dire di provare e riprovare fino a quando non avrai ottenuto l’immagine che desideri.

Il nuovo cursore texture:di cosa si tratta

Come migliorare le tue fotografie
Da notare la differenza sostanziale tra texture e chiarezza

A differenza della chiarezza che agisce sul contrasto locale dell’intera immagine (zone chiare e scure);il nuovo cursore texture lavora sui contrasti delle mezze frequenze. Ma cosa vuol dire? Prima di rispondere a questa domanda bisogna capire bene che cosa sono le frequenze. Le frequenze di una fotografia rappresentano il numero delle volte in cui cambia il tono di una determinata area.

Ma facciamo un esempio. Un immagine ad alta frequenza significa che il tono di quell’immagine cambia spesso,mentre al contrario,in un immagine a bassa frequenza le variazioni di tono saranno davvero poche.

Detto questo si riesce a percepire che rispetto alla chiarezza,il cursore della texture agisce in maniera molto più blanda sui contrasti e quindi dove lo si può utilizzare? Nelle foto di paesaggio;soprattutto in presenza di rocce e fogliame;oppure nei ritratti;ma per comprendere bene la sua utilità è necessario fare un pò di esperienza così da saper utilizzare al meglio questo cursore per post produrre le tue fotografie.

Inoltre lo potrai utilizzare anche insieme al cursore della chiarezza per creare degli effetti davvero unici. Provare per credere.

Come migliorare le tue fotografie:il cursore rimuovi foschia

Come migliorare le tue fotografie

Può capitare molto spesso,soprattutto quando ci troviamo a scattare foto di paesaggio,di avere a che fare con la foschia. Questa cosa a volte può trasformare le tue immagini in qualcosa di suggestivo,ma a volte può rivelarsi un vero e proprio effetto indesiderato. In questo caso cosa bisogna fare? Una cosa molto semplice. Bisogna andare ad agire sul cursore rimuovi foschia il quale ti darà la possibilità di aumentare o ridurre facilmente l’entità della foschia.

Ma facciamo un esempio pratico servendoci delle immagini. La foto sopra è la dimostrazione pratica di cosa si può fare attraverso questo cursore. Diminuendo il valore della foschia si ottiene un ‘immagine più soft,mentre aumentandone il valore l’immagine risulterà più netta e contrastata.

La differenza tra vividezza e saturazione

Ti dico la verità. Non li utilizzo tantissimo. Forse tra i due un pò di più la saturazione;ma questo è soltanto un mio gusto personale. Ma andiamo subito al sodo. Che differenza c’è tra vividezza e saturazione? Vediamolo insieme in parole semplici.

  • La vividezza regola la saturazione dei colori poco saturi e influisce in maniera inferiore sui colori più saturi;
  • La saturazione invece regola in misura uguale la saturazione di tutti i colori dell’immagine.

Ma prendiamo come esempio un immagine così sarà molto più semplice capire di cosa si tratta.

Castelluccio di Norcia
Nella parte di destra ho aumentato la Vividezza a +50
Fioritura Castelluccio di Norcia
Nella parte di destra ho aumentato la Saturazione a +50

Facendo un confronto tra i due valori di riferimento si riesce a percepire fin da subito che la saturazione incide in maniera molto più forte rispetto alla vividezza restituendoci delle immagini più innaturali. Detto questo il consiglio è sempre quello di utilizzare il pannello di Camera Raw in maniera del tutto consapevole.

E se scatto con il cellulare?

Non ci sono problemi e proprio per venire incontro alle tue esigenze ho da poco scaricato sul cellulare l’APP di Adobe Photoshop Express;ovvero;la versione mobile di questo software davvero meraviglioso. Naturalmente rispetto alla versione da PC ha molte meno funzionalità;però è GRATIS per cui direi che non è proprio male per poter prendere dimestichezza con i prodotti Adobe.

Per cui l’ho voluta provare,poichè non tutti hanno una reflex;anzi;penso che molti di voi si trovano a scattare con il cellulare. Bene!! Detto questo,sono sicuro che questa App faccia proprio al caso tuo.

Adobe Photoshop Express

Ma andiamo a vederla da vicino per capire bene di cosa si tratta. Consiglieresti questa APP? Dopo averla provata la mia risposta è assolutamente sì e adesso ti dico anche il perchè. E’ semplice da utilizzare,molto intuitiva e le diverse funzionalità che troverai all’interno ti permetteranno davvero di migliorare le tue fotografie ed in più una volta terminata la post produzione da mobile potrai salvare l’immagine sul cellulare,su whatsapp,su Facebook,ecc…ecc….ecc…..

E se lo desideri potrai inserire anche il logo di Adobe Photoshop Express,oppure impostare direttamente la tua immagine come sfondo del cellulare.

Insomma chi più ne ha più ne metta. Cos’altro ti posso dire? Una cosa è certa. Se sei agli inizi del tuo percorso fotografico e desideri migliorare la tua post produzione,allora non posso che consigliarti questa App che rappresenta una valida alternativa alla versione da PC.

Ultime considerazioni

Spero che questi consigli possano rivelarsi dei preziosi strumenti per farti migliorare la tua capacità di post produrre le immagini. All’inizio ho pensato che questa mini guida sarebbe stata utile soprattutto per chi si trovasse ad affrontare i primi passi nel fantastico mondo della post produzione;ma poi alla fine mi sono convinto che anche i fotografi professionisti,compreso me,potevano trarre un vantaggio enorme da quanto scritto sopra.

Alla fine poi non si finisce mai di imparare e l’umiltà la vince sempre.

Spero che questo articolo sia stato davvero utile.Se hai qualche domanda scrivimi pure qui sotto nei commenti e farò del mio meglio per risponderti il prima possibile.

A presto

Francesco

Articoli correlati

10 Consigli su come scattare foto di paesaggi migliori

Come creare una buona composizione fotografica che susciti interesse

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post con i tuoi amici