DJI mini SE: il mio primo volo con il drone

da | Prov. di Ancona

DJI mini SE: oggi vi voglio portare virtualmente con me a scoprire una zona a me molto cara dove vado spesso a camminare e prendere ispirazione per i miei contenuti. Per chi ancora non mi conosce, mi chiamo Francesco e dirti cosa sono mi resta ancora un po’ difficile anche perché negli ultimi anni sono cambiate un sacco di cose.

DJI mini SE
DJI mini SE

Ho iniziato come parrucchiere e poi sono finito a fare il fotografo e mi diletto anche in altri ambiti. Forse la parola più indicata sarebbe content creator, ma a me suona come una parola un po’ troppo snob e se devo dirti la verità non mi ci sento più di tanto. In ogni modo la cosa che più mi rispecchia è la voglia e il desiderio di imparare, di migliorarmi e di mettermi in gioco ogni qualvolta ci sono delle nuove sfide da affrontare.

Anche se riconosco di aver fatto dei passi in avanti, non mi sento assolutamente arrivato e questo è anche il motivo per cui cerco ogni santo giorno di stare con i piedi per terra. Riconosco che l’ umiltà è una virtù piuttosto rara al giorno d’ oggi e allo stesso tempo anche molto difficile da coltivare.

Io per primo mi metto in mezzo dicendoti che non so quante volte ho peccato di presunzione pensando di essere migliore degli altri. Poi riflettendoci bene mi sono detto……. ma alla fine a cosa e a chi serve tutto questo? Penso proprio a nessuno tranne che ad aumentare il mio orgoglio.

Ora….fatta questa premessa passiamo al lato pratico e per la mia prima esperienza con il drone ho pensato di mostrarti una……..

Zona rurale che si trova non troppo distante da casa mia

In linea di massima si trova proprio a metà strada di cittadine piuttosto famose delle Marche. Da una parte troviamo Osimo, conosciuta per le sue grotte sotterranee e Castelfidardo, che la possiamo considerare la patria della fisarmonica.

Dall’ altra parte in lontananza possiamo scorgere Loreto, con la sua Basilica davvero imponente e Recanati, la città di Leopardi. Ma la cosa che rende unica questa zona di campagna è il fatto che qui il panorama spazia a 360°. Nelle giornate più limpide infatti è possibile vedere buona parte della catena montuosa dei Sibillini, tutta la zona del Monte Conero, il Monte San Vicino con la sua forma davvero iconica e anche un tratto di costa del Mare Adriatico.

Ora è anche vero che io sono di parte e quindi non faccio testo, però la cosa potrebbe risultare piuttosto interessante se anche tu ami le rotte non troppo turistiche. Detto questo…..Se deciderai di venire in vacanza da queste parti, magari potresti farci un pensierino e per facilitarti la cosa alla fine di questo articolo ho pensato di farti trovare una mappa con i luoghi d’ interesse; magari in qualche modo ti potrà tornare utile.

Un ottimo luogo per il drone

DJI mini SE
DJI mini SE

A quanto pare dopo aver controllato il sito web della d-flight in questa zona è possibile far volare il drone, naturalmente con tutte le regole e le limitazioni che sono riportate nel sito web.

Il luogo di per sé si presta benissimo per questo tipo di riprese ed è anche decisamente interessante sotto l’ aspetto della fotografia aerea. Si tratta di una zona collinare molto fotogenica e durante le prime luci del mattino o le ultime luci della sera sarà possibile creare degli effetti di chiaro scuro particolarmente interessanti.

Inoltre qui potrai trovare anche moltissimi casolari di campagna che si prestano benissimo come soggetti da fotografare. Bene…….

Ma come ci si arriva?

Ora te lo dico subito…. Arrivarci è davvero molto semplice e le vie di accesso iniziano proprio in prossimità di alcune cittadine che ti ho appena menzionato sopra. In ogni modo per semplificarti la cosa potresti dare un’ occhiata alla cartina che vedi proprio qui sotto e poi decidere in base al luogo di provenienza.

In questa zona le strade si possono distinguere in tratti asfaltati e strade di campagna che nella maggior parte dei casi sono tutte ben tenute ma con qualche buca. D’ altronde ci troviamo in una zona un po’ fuori dalle rotte turistiche per cui rappresenta una cosa piuttosto normale.

Spero che questo articolo sia stato davvero utile. Se hai qualche domanda scrivimi pure qui sotto nei commenti e farò del mio meglio per risponderti il prima possibile.

A presto

Francesco

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest