Cosa vedere ad Offagna: ti racconto la mia esperienza fotografica

da | Apr 6, 2021

Cosa vedere ad Offagna? Inserito all’ interno della lista dei borghi più belli delle Marche e famoso per la sua rocca medioevale del VX secolo. Offagna rappresenta un vero e proprio gioiellino dove poter creare delle fotografie davvero interessanti. Piccolina ma molto caratteristica e dove è possibile assaporare ancora un ritmo lento e del tutto distaccato dalla frenesia a cui siamo abituati oggi.

Cosa vedere ad Offagna

Non troppo distante da mete sicuramente ben più conosciute ma da prendere ugualmente in considerazione se si passa dalle parti della provincia di Ancona.

Possiamo dire che in linea d’ aria ci troviamo più o meno al centro delle Marche, per cui Offagna può rappresentare benissimo un punto strategico per visitare tantissime altre zone fotograficamente interessanti.

Ho deciso di venire qui poichè volevo visitare in maniera molto più accurata questo borgo. Purtroppo per il fatto che si trova a pochissimi km da casa mia avevo sempre rimandato l’ appuntamento ma non so se ho fatto bene.

Sai quando ti capita di pensare:

“Sì ma dai prima o poi ci vado; ma in realtà continui a rimandare e rimandare?”.

Beh!!! Negli anni ho fatto proprio così. Ho continuato a lasciare da parte questo splendido borgo.

Mentre ora dopo esserci stato ti posso garantire che ha tutte le carte in regola per rientrare nella lista dei borghi più belli delle Marche.

E allora perchè non approfittare di questa occasione per venire a scattare qualche fotografia?

Bene!!! Se in qualche modo ti ho incuriosito/a allora non perderti i prossimi paragrafi.

Cosa vedere ad Offagna

Cosa vedere ad Offagna

Partiamo con il dire che Offagna è un borgo che si può girare davvero in brevissimo tempo anche perchè tutti i luoghi di interesse sono molto vicini tra loro.

Di sicuro non potevo non partire dal simbolo per eccellenza, ovvero la sua Rocca medioevale, eretta fra il 1454 e il 1456 a difesa delle terre cittadine e dichiarata monumento nazionale nel 1902.

Di sicuro non potevo farmi sfuggire così tanta bellezza ed è proprio per questo motivo che ho scelto le ore serali per cercare di creare degli scatti più suggestivi. In effetti devo ammettere che forse si è rivelata la scelta più azzeccata perlomeno per quanto riguarda me.

Ma oltre alla Rocca che sicuramente non dovrà mancare, Offagna presenta anche altri luoghi di particolare interesse e di cui sono rimasto piacevolmente colpito.

Nonostante abito a 10 km da questo bellissimo borgo, non l’ avevo mai visitato in maniera approfondita e di sicuro mi ero perso qualcosa.

Quindi; proprio perchè non mi piace lasciare nulla al caso ho pensato di farti trovare una lista di tutte le altre cose che meritano sicuramente di essere viste e fotografate.

Bene!!! Iniziamo subito allora!!!

  • La Chiesa di Santa Lucia: piccolina ma davvero stupenda e famosa per il suo crocifisso
Cosa vedere ad Offagna
Chiesa di Santa Lucia, anno 1674
  • La Chiesa di San Tommaso Apostolo: meno scenografica della Chiesa di Santa Lucia ma ugualmente interessante;
Cosa vedere ad Offagna
Chiesa di San Tommaso
  • I giardini della Rimembranza: un luogo rilassante a brevissima distanza dal centro storico e ottimo per delle fotografie al tramonto vista la sua posizione;
Giardini della Rimembranza
  • Monumento ai caduti: in memoria dei combattenti che hanno perso la vita durante la prima guerra mondiale. Per questa foto ho atteso le ultime luci della sera andando proprio a cercare quell’ atmosfera dolce e rilassata tipica dei piccoli borghi a cui io sono particolarmente affezionato;
Monumento ai caduti
Cosa vedere ad OffagnaIl Monumento ai Caduti
  • Via del Monastero: una piccola stradina del centro storico e una scalinata davvero suggestiva che meritavano sicuramente di essere fotografate.
Via del Monastero
Cosa vedere ad Offagna – Via del Monastero

Info pratiche che ti potranno servire

Prendendo come punto di riferimento l’ Autostrada A14, l’ uscita da prendere in considerazione è quella di Ancona Sud/Osimo che dista appena 9 km da Offagna.

Una volta usciti dall’ autostrada dovrai seguire le indicazioni per Osimo fino a quando non troverai il cartello con su scritto Offagna. Da lì in poi sarà davvero semplicissimo.

Una volta arrivati in paese, appena fuori dall’ abitato, ci sono diversi parcheggi dove poter lasciare il proprio mezzo e sono completamente gratis.

Per i camperisti invece sarà possibile usufruire dell’ area sosta camper che si trova ad appena 10 minuti di cammino dal centro storico e con una tariffa giornaliera di 5€.

Ma ora veniamo agli appuntamenti imperdibili!!!

Per gli appassionati della street photography sono due gli eventi a cui poter assistere.

Tra questi possiamo citare il Buskers Festival e le Feste Medioevali; rispettivamente nei mesi di giugno e luglio. Ma per tutte le informazioni dettagliate ti invito a dare un’ occhiata al sito ufficiale di riferimento. Ecco qui di seguito il link: www.offagna.org.

E se durante la tua visita e le molteplici fotografie ti è presa fame allora non posso che consigliarti un posticino davvero ottimo che ho avuto modo di provare personalmente.

Si tratta della Pizzeria sotto la Rocca; un locale piccolino ma che merita sicuramente di essere preso in considerazione. Un consiglio!!! Prenota per tempo.

Cosa vedere nei dintorni di Offagna

Sicuramente questo borgo si trova in una posizione strategica per poter visitare altre mete davvero molto interessanti. Quindi!!! Partiamo subito!!!

Cosa vedere ad Offagna
  • Parco Regionale del Conero: a poco più di 20 km da Offagna e ottima location per creare degli scatti davvero unici. Qui potrai trovare numerose possibilità; dalle spiagge suggestive ai sentieri panoramici davvero incredibili. Quello che ti posso garantire è che avrai l’ imbarazzo della scelta;
Spiaggia Urbani
Spiaggia Urbani fotografata all’ alba

E proprio per questo motivo ho deciso di lasciarti tutti i link di riferimento degli articoli che ho scritto proprio su questa zona. Se ti va e ti fa piacere magari dagli pure un’ occhiata.

Spiaggia Urbani:il posto ideale per venire a fotografare l’ alba

Alla scoperta di Portonovo:breve itinerario fotografico dei luoghi più iconici

Alla scoperta dei tre sentieri meno battuti del Parco del Conero

Il porto di Ancona
La vista panoramica sul Porto di Ancona
  • La città di Ancona: 20 km appena per arrivare nel capoluogo di Regione. Anche qui le cose interessanti da poter fotografare sono davvero molte. Tra queste ti potrei indicare la vista panoramica sul porto fotografata dalla zona di San Ciriaco e tutta la zona del Passetto, unica nel suo genere;
La seggiola del Papa
La seggiola del Papa

E per ulteriori approfondimenti ti lascio tutti i link.

Cosa vedere ad Ancona attraverso un itinerario un pò diverso dal solito

Cosa fotografare al Passetto di Ancona: alla scoperta dei luoghi più iconici

  • Le città di Osimo, Recanati e Loreto: assolutamente da non perdere se avrai altro tempo a disposizione. Osimo, famosa per le sue grotte sotterranee e i giardini di Piazza Nuova con una vista panoramica sui Sibillini. Recanati, la città di Leopardi, ma anche di altrettanti musei davvero molto interessanti e per finire Loreto, famosa per la sua Basilica. Insomma!!! Cosa dire di più? Qui avrai proprio l’ imbarazzo della scelta.

Ultime considerazioni

Dopo averla assaporata con calma e a passo lento posso soltanto dire che Offagna merita a pieni voti di rientrare nella lista dei borghi più belli delle Marche. Piccolina, curata e davvero un’ ottima location per poter creare degli scatti davvero unici. Quindi se passerai dalle parti della provincia di Ancona, segnati pure nella tua agenda questo bellissimo borgo.

A presto

Francesco

Articoli correlati

I borghi più belli delle Marche:itinerario fotografico nelle terre fermane

Arquata potest: un trekking davvero speciale nelle terre colpite dal sisma

Cosa vedere ad Ancona attraverso un itinerario un pò diverso dal solito

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest